Opinion Leaders Elettrodomestici

In un momento come questo di crisi e forte cambiamento, cosa non dovrebbe assolutamente fare un professionista del settore?

Chiudersi in se stessi, deprimersi e credere che non ci sia più niente da fare ! Come Presidente di una cooperativa con 40 associati e 300 clienti, ho la ferma convinzione che essere uniti e condividere le difficoltà ed i successi altrui, sia un buon metodo per crescere, e per mantenere accesa la luce del successo.

Giampaolo Dani
Presidente CDR, titolare di CAT e ricambista

Arretrare e non "mollare". Continuare ad investire in formazione e tecnologia.

Massimo Moscati
Direttore di ae-apparecchielettrodomestici

Non deve smettere di investire e di rinnovare i servizi e le attrezzature, in modo oculato e credibile senza fossilizzarsi su vecchie realtà ormai obsolete. Dovrebbe avere coraggio, un pò di incoscienza e soprattutto positività.

Sergio Chemello
Amministratore e titolare centro assistenza

Rifiutare il cambiamento stesso invece di cogliere l’occasione è un suicidio annunciato. Adattarsi al cambiamento è una legge Darwiniana.
Disma Carraro

Disma Carraro
Fondatore del proprio CAT e del C.U.N.R.E. (Coordinamento Unitario Nazionale Riparatori Elettrodomestici).

Quello che stiamo attraversando ormai da quasi un decennio non può essere chiamato un periodo di crisi, ma di rivoluzione economica. In questo contesto è fondamentale da parte di qualsiasi operatore economico sfruttare ogni opportunità di business curando ogni dettaglio ed evitare con grande cura qualsiasi spreco di risorse economiche (ad esempio perdite di tempo o spreco di spazi) per recuperare redditività.

Otello Marcato
Responsabile Post Vendita Italia Gruppo De'Longhi

La cosa assolutamente da non fare è rifiutare il cambiamento, il mercato già da qualche anno ci sta dando dei segnali chiari delle direzioni verso cui le scelte dei consumatori si stanno spostando, non seguire il trend sarebbe un grave errore. Questo non significa trasformare completamente la propria attività, ma capire cosa si vuole fare in base alle proprie capacità ed alla struttura a disposizione. La specializzazione è una grande alleata in un momento di crisi, essere gli unici o i più bravi in un settore specifico, puntare sempre all'eccellenza in quel settore, ci permetterà di essere riconosciuti dal mercato come i punti di riferimento. Diversamente, disperdere energie in troppe attività essendo costretti a trascurare i dettagli per ovvi motivi di tempo, gestione, personale e risorse economiche, ci porterà inevitabilmente a non eccellere in niente con gravi conseguenze future.
Andrea Brambilla - Service Sales Manager - CandyHoover Group

Andrea Brambilla
Service Sales Manager - CandyHoover Group

Sicuramente i tempi sono cambiati e in continua evoluzione: il Professionista deve anticipare il mercato, stimolando il Cliente con sempre nuove e accattivanti proposte.
Marco Pensotti - Venditore Italia ricambi e accessori elettrodomestici

Marco Pensotti
Venditore Whirlpool Italia ricambi e accessori elettrodomestici

Fare finta di non cogliere il cambiamento che è in atto, di cui si è già detto in precedenza. Ovvero non rendersi conto che il mercato è cambiato e cambierà ancora. Il professionista, commette un grosso errore che potrebbe impattare negativamente nella propria attività nel non cogliere questa nuova opportunità nell'ambito della vendita "On line" e della propria organizzazione.

Giulio Gamba
Consumer Service Manager Groupe SEB

Pensare che la propria azienda sia immune dalle trasformazioni digitali e che l'utilizzo degli strumenti informatici sia qualcosa di cui si oocupa la segretaria o il consulente informatico.

Michele Padovese
Consumer Care & Aftermarket Sales, Electrolux Appliances spa

Non dovrebbe mai smettere di innovare per quanto possibile , fosse anche la sola esposizione della merce o lay-out dei locali adibiti alla vendita. Essere sempre aperti a nuove proposte di articoli/accessori, continuare a presentare offerte, promozioni e novità ai clienti quotidianamente contattati.
Marco Comingio, Electrolux Appliances spa

Marco Comingio
Area Manager Spare Sales Italy, Electrolux Appliances spa

Forse possiamo dire che dovrebbe continuare a fare tutto il possibile per fornire servizio, qualità, tempestività e competenza al proprio cliente. Può farlo sfruttando le tecnologie oggi a disposizione per differenziarsi e per comunicare ai clienti (e non clienti) i propri punti di forza.
Nicola Saccani, Università di Brescia, Coordinatore ASAP Service Management Forum

Nicola Saccani
Università di Brescia, Coordinatore ASAP Service Management Forum

Aspettare , in un momento storico come questo è necessario essere orientati al consumatore e ascoltare la sua voce e investire per adattare i propri servizi alle mutevoli esigenze della clientela.
Giulio de Simone, Head of Field Service, Miele Italia srl

Giulio de Simone
Head of Field Service, Miele Italia srl